Passa ai contenuti principali

Paola Vallini Oltre la porta del tempo- 15 Novembre al 6 Dicembre - Pescia

 
 
 
La Galleria Civicotto arte di Pescia ospiterà nei propri spazi in Via Amendola la personale del Maestro
 
Paola Vallini                  “ Oltre la porta del tempo”
Vernissage Sabato 15 Novembre ore 11.00 esposizione fino al 6 Dicembre 2014
 
Paola Vallini vive e lavora in Toscana. Ha esposto in numerose collettive e personali in Italia e all'estero. La sua prima personale risale al 1989 curata da Dino Carlesi. Hanno scritto su di lei noti critici d'arte: Dino Carlesi, Maria Giovanna Carli, Giuseppe Cordoni, Luca Faccenda, Ilario Luperini, Nicola Micieli, Tommaso Paloscia, Mariella Zoppi. 
Il percorso artistico di Paola Vallini è segnato da notevoli cambiamenti di registro che stanno a testimoniare un progressivo mutevole rapporto tra se stessa e le ampie, imprevedibili zone della creatività. Dalle prime prove figurative che testimoniano una raffinata sensibilità per gli aspetti compositivi e le articolazioni tonali, è passata a una fase in cui predominano ampie campiture attraversate da vibranti segni incisi nel colore già percepito come materia, quadri da cui emergeva con evidenza l’emotivo interesse verso il mondo infantile e le sue forme elementari; fino alle sperimentazioni attuali in cui è proprio la materia a divenire protagonista assoluta del suo fare artistico.                                                                                                                 (Ilario Luperini)

Commenti

Post popolari in questo blog

Mitoraj testimonial di Arte per la Ricerca FiorGen

A sorpresa arriva anche il Maestro Mitoraj durante la seconda giornata di Arte per la Ricerca FiorGen Onlus.
Ecco alcune delle foto scattate il 15 gennaio 2011 da Stefano Bacci  http://www.vipiesse-foto.com

Cristina Acindini, Igor Mitoraj, Giovanna Folonari

Igor Mitoraj e Giovanna Folonari

Fabio Fornaciai mentre aggiudica l'opera di Maccaglia
Cristina Acidini, apre la secoda giornata dedicata alla ricerca FiorGen

Foto del pubblico presente, la sala era piena!


 Igor Mitoraj e Fabio Fornaciai. Il Maestro ricorda l'importanza della ricerca.
Fabio aggiudica l'opera del Maestro Mitoraj che aveva lasciato la sala.

Igor Mitoraj
Cristina Acidini

 La strana coppia: Fabio Fornaciai e Jacopo Antolini veramente unici nel loro ruolo!

ART 3.0: AutoRiTratto di Liliana Fumagalli

Liliana Fumagalli, inizia il suo percorso artistico utilizzando matita e acrilici su pietra. L’incontro con Magdalena Grandi, avviene dopo la maternità e, da quel momento, sviluppa la passione per la pittura ad olio. Attratta dalle persone di altre etnie, decide di focalizzarsi sui volti perché esprimono emozioni, stati d’animo, desideri. Ha una particolare attenzione per il dettaglio quindi si cimenta con fiori, oggetti e nature morte.
Leggi L'intervista

ART 3.0: AutoRiTratto di Massimo Cantini

Pontassieve. Cinque anni dopo ha dipinto il Palio di Torrita di Siena, e il Comune di Pontassieve ha acquistato due grandi dipinti, adesso posti nella Sala Consiliare del Comune stesso.
È presente nel volume Storia dell'arte italiana del '900 a cura di Giorgio Di Genova.Nel 2013 è stato insignito, dal Lions Club Valle della Sieve, del prestigioso riconoscimento Melvin Jones Fellow (Filippo Lotti, 50 pittori toscani per 50 cantanti toscani, 2010).

Leggi L'intervista