Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2015

ART 3.0: AUTORITRATTO DI GIOVANNI CHILLERI

L'immagine fluida nelle sue articolazioni pare che nasca per un travaso da quella che l'ha preceduta e per tanto si rinnova, in un'eco prodigiosa, i movimenti dell'opera che l'ha generata e ne condensa ad un tratto la forma colta nell'attimo della massima maturazione creativa

Leggi l'intervista

ART 3.0: AutoRiTratto di Emiliana Lippi

Il mio è un viaggio, un meraviglioso viaggio, nella realtà e nell’inconscio con l’inevitabile travaglio interiore, arricchito da gioia, ma anche da sofferenza. Un viaggio iniziato tanto tempo fa con passione e consapevolezza nella ricerca sempre più evidente di un’interiorità che si nasconde dietro facciate di perfetta armonia di corpi che, tormentati dalla luce e dal colore, esprimono attraverso la loro fisicità quello che si nasconde nell’anima.
Leggi L'intervista

ART 3.0: AutoRiTratto di Davide Bonazzi

La persona che più mi ha ispirato e spinto a continuare su questa strada è sicuramente Adelchi Galloni, grande illustratore e pittore che ho avuto la fortuna di avere come insegnante a Bologna. Si poteva imparare molto da lui anche solo vedendolo scarabocchiare ai margini di un foglio di giornale

Leggi L'intervista

ART 3.0: AutoRiTratto di Nicola Cirillo

. Per presentare Nicola Cirillo uso le parole di Maria Pia Vicinanza che, attraverso gli artcoli scritti per Dentrosalerno, ne ha sovente testimoniato ragioni, circostanze e pregi artistici.
"Nato nel 1996 a Salerno, dove frequenta il Liceo Artistico 'Sabatini-Menna', fin da giovanissimo assembla ogni materiale di riciclo per costruire cose che rispondano alle sue esigenze creative e manipolative. È però un incontro casuale con la pittura attiva a determinare l’inizio di un percorso che gli ha offerto, nonostante la giovane età, la possibilità di farsi conoscere negli ambienti artistici".

Leggi L'intervista