Passa ai contenuti principali

Maggio in biblioteca - 9-23 maggio - Pisa

A MAGGIO IN BIBLIOTECA … PSICOLOGI TRA I LIBRI
Elenco giornate:
Giovedì  9, 16 e 23 maggio, dalle ore 11.00 alle ore 17.00
VIENI IN BIBLIOTECA …  uno spazio d’incontro
Uno spazio riservato, di accoglienza e di ascolto con psicologi e psicoterapeuti di varie scuole di pensiero ; un servizio gratuito rivolto alla cittadinanza con l'intento di promuovere la prevenzione del disagio personale e sociale attraverso colloqui informativi e di orientamento, finalizzati al sostegno e al benessere psicologico.
Venerdì 17 maggio, ore 15.30
“ NON C’E’ SALUTE SENZA SALUTE MENTALE : dal corpo alla mente ”
Incontro con psicologi del MIP per riflettere sul legame tra disagio psicologico e disturbi fisici.
Partecipano: dr.ssa Lucia Banchelli,  dr.ssa Sabrina Costantini, dr Claudio Del Muratore, dr.ssa Olivia Orlandi,  dr.ssa Elisa Tonelli
Il MIP maggio di informazione psicologica, è un progetto organizzato da Psycommunity, la comunità virtuale degli psicologi italiani che si impegnano, a titolo volontario, a promuovere eventi e manifestazioni culturali inerenti la psicologia..

   Il MIP maggio di informazione psicologica, è un progetto organizzato da Psycommunity,
la comunità virtuale degli psicologi italiani che si impegnano, a titolo volontario, a promuovere
eventi e manifestazioni culturali inerenti la psicologia.
 Guardiamo un film insieme per star meglio…
Dalla visione del film al discuterlo insieme agli psicologi e tra i presenti … un modo per  confrontarci sui nostri problemi quotidiani.
Venerdì  10 maggio , ore 16.30
… con i nostri figli            “Il piccolo Nicolas e i suoi genitori”, un film di Laurent Tirard
Amato in famiglia, benvoluto dai propri compagni di scuola, il piccolo Nicolas vive una vita felice. Ma un giorno una conversazione tra i suoi genitori, lo induce a pensare che sia in arrivo un altro fratellino e il timore di seguire le sorti di Pollicino, di essere abbandonato nel mezzo di un bosco, lo assale... Nato dalla penna di René Goscinny, co-autore di Asterix e di Lucky Luke, e dal talento di Jean Jacques Sempé, nel marzo 1959 appare su "Soud Ouest Dimanche", il primo episodio della serie di racconti umoristici illustrati, che ha per protagonista un bambino che racconta in prima persona le proprie avventure. Qualche mese dopo Le petit Nicolas, fa la sua comparsa sul celebre periodico di fumetti d'oltralpe, "Pilote" e ben presto entra nella storia della letteratura moderna per l'infanzia. A cinquant'anni dalla nascita del personaggio, Laurent Tirard propone un adattamento della serie per il grande schermo.
Venerdì  24 maggio,  ore 16.30
… con gli altri                    “Terraferma”, un film di Emanuele Crialese
In un'isola del Mare Nostrum, Filippo, un ventenne orfano di padre, vive con la madre Giulietta e il Nonno Ernesto, un vecchio e irriducibile pescatore che pratica la legge del mare. Durante una battuta di pesca, Filippo ed Ernesto salvano dall'annegamento una donna incinta e il suo bambino di pochi anni. In barba alla burocrazia e alla finanza, decidono di prendersi cura di loro, almeno fino a quando non avranno la forza di provvedere da soli al loro destino. Diviso tra la gestione di viziati vacanzieri e l'indigenza di una donna in fuga dalla guerra, Filippo cerca il suo centro e una terra finalmente ferma. Nel rigore della forma e dell'esecuzione, Crialese traduce in termini cinematografici le ferite dell'immigrazione e delle politiche migratorie. Terraferma trova la capacità poetica di rispondere alle grandi domande sul mondo, un mondo occupato interamente dal cielo e dal mare, sfidato dal giovane Filippo per conquistare identità e  'cittadinanza'.
Referente biblioteca Paola Bernardini – tel. 050/8669215 – e.mail: p.bernardini@comune.pisa.it
INGRESSO LIBERO



SMSBiblio – Biblioteca Comunale di Pisa
Via San Michele degli Scalzi - Tel. 050/8669200 - @-mail: smsbiblio@comune.pisa.it


http://www.comune.pisa.it/it/ufficio/165/SMSBiblio-Biblioteca-Comunale-San-Michele-degli-Scalzi.html

SMSBiblio è presente anche su:

Facebook - https://www.facebook.com/pages/SMS-Biblio-Pisa/248350255245731
Google Plus - https://plus.google.com/102542227875585417444/posts
Twitter - https://twitter.com/SMSBiblioPisa

Commenti

Post popolari in questo blog

Art 3.0. AutoRiTratto di Fabio Magnasciutti

“ M i chiamo Fabio Magnasciutti e sono nato a Roma nel 1966 . S ono un illustratore e vivo di questo da circa 25 anni ma negli ultimi sei o sette, mi dedico massicciamente alla satira. H o pubblicato numerosi libri con la casa editrice Lapis e con altri editori e illustrato diverse campagne per le aziende SARAS, ENEL, API, MONTEDISON e altre. Tra le mie collaborazioni figurano la Repubblica, l'Unità, il Fatto Quotidiano, gli Altri, Linus, Left, il Manifesto mentre ho curato sigle e animazioni dei programmi "Che tempo che fa" edizioni 2007 e successive e di "Pane quotidiano" (RAI 3) . P er il programma AnnoZero edizione 2010-2011 e Servizio pubblico ho realizzato alcune illustrazioni . Insegno illustrazione editoriale presso lo IED di Roma e nel 2005 ho fondato la scuola di illustrazione Officina B5. Dal 1986 faccio concerti con diverse band, dal 1993 col gruppo Her Pillow (folk/rock), di cui sono fondatore. ” Quando ti sei ac

ART 3.0: AutoRiTratto di Massimo Cantini

Pontassieve. Cinque anni dopo ha dipinto il Palio di Torrita di Siena, e il Comune di Pontassieve ha acquistato due grandi dipinti, adesso posti nella Sala Consiliare del Comune stesso. È presente nel volume  Storia dell'arte italiana del '900  a cura di Giorgio Di Genova. Nel 2013 è stato insignito, dal Lions Club Valle della Sieve, del prestigioso riconoscimento Melvin Jones Fellow (Filippo Lotti,  50 pittori toscani per 50 cantanti toscani , 2010).                                                                                                            Leggi L'intervista

Gino Tili

Intreccia discorsi che si collocano tra realtà e sogno, tra passato e presente. Immagini dal segno dinamico, rese armoniose da un colore equilibrato, da una fantasia scaturita dal proprio mondo. Gino Tili Dono FirenzArt Senza titolo Tempera su carta, 30x40