Passa ai contenuti principali

BRUNO POLLACCI - 1-29 giugno - Pisa



"BRUNO POLLACCI: Come una piccola Woodstock...tra le Colline Pisane"

Questa esposizione di Fotografia e Fotografia "Creativa" di Bruno Pollacci, pittore, grafico, fotografo e Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa è dedicata al Festival del 1° Maggio tenutosi in una particolare tenuta agricola tra le colline di Fauglia, capace di offrire un'intera giornata di concerti in un'atmosfera varia, poetica, dalla speciale positività, ricca di presenze giovanili ma non solo, dallo spirito gioioso, e partecipativo, in un contesto naturalistico degno del miglior paesaggio toscano. Una calda atmosfera di festa, ma anche un'occasione per esprimere concetti di accoglienza, rispetto, responsabilità morale e sociale e solidarietà, visto che il ricavato dall'ingresso ad offerta era devoluto per una precisa causa di sostegno ed assistenza in un Paese africano in guerra, con gravissimi problemi. Una mostra dai molteplici aspetti, che coinvolgono la sfera emotiva ed esaltano l'energia della musica, dell'armonia tra le persone , tra le persone e gli animali e tra le persone e le cose. Alcune opere sono realizzate con interventi creativi di computer art, mentre altre sono fotografie convenzionali, in bianco/nero e colori, ma tutte vissute con forte partecipazione interiore, oltre che con esperienza espressiva artistica..

Luogo espositivo:
"Culture Club"
Piazza Sant'Omobono 27, Pisa

Apertura Mostra: Sabato 1° Giugno ore 18

dall' 1/06/2013 18:00 al 29/06/2013 24:00
  Orario:dalle 18 all'una di notte - Ingresso gratuito

Chiusura: 29 Giugno 2013
Per Informazioni:
Accademia d'Arte di Pisa: tel 050 531726 - 340 5558048
e-mail: brpollac@tin.it
Sito web: http://brunopollacci.jimdo.com

Commenti

Post popolari in questo blog

Art 3.0. AutoRiTratto di Fabio Magnasciutti

“ M i chiamo Fabio Magnasciutti e sono nato a Roma nel 1966 . S ono un illustratore e vivo di questo da circa 25 anni ma negli ultimi sei o sette, mi dedico massicciamente alla satira. H o pubblicato numerosi libri con la casa editrice Lapis e con altri editori e illustrato diverse campagne per le aziende SARAS, ENEL, API, MONTEDISON e altre. Tra le mie collaborazioni figurano la Repubblica, l'Unità, il Fatto Quotidiano, gli Altri, Linus, Left, il Manifesto mentre ho curato sigle e animazioni dei programmi "Che tempo che fa" edizioni 2007 e successive e di "Pane quotidiano" (RAI 3) . P er il programma AnnoZero edizione 2010-2011 e Servizio pubblico ho realizzato alcune illustrazioni . Insegno illustrazione editoriale presso lo IED di Roma e nel 2005 ho fondato la scuola di illustrazione Officina B5. Dal 1986 faccio concerti con diverse band, dal 1993 col gruppo Her Pillow (folk/rock), di cui sono fondatore. ” Quando ti sei ac

Pier Giovanni Staderini

Creato con la morbidezza che gli è, ormai, consona, Staderini ci presenta questa figura, espressa così plasticamente, nello studio della morbidezza della carne adottata in questo corpo vibrante. Pier Giovanni Staderini Opera raccolta dal Comune di Montelupo Deliziosa Tecnica Mista, 49x70

Luciano Piseri

E’ maestro nell’arte dell’acquerello, una tecnica tanto difficile quanto coraggiosa. Osserviamo i suoi papaveri animati di straordinaria vivacità di tono, resa con decorativa eleganza. Luciano Piseri Associazione Giuseppe Mazzon Papaveri Acquerello, 40x48