Passa ai contenuti principali

"NO FUTURE?” personale di PAOLO MANAZZA - 19 giugno 2012 Palazzo Coveri


"NO FUTURE?” personale di PAOLO MANAZZA
martedì19 giugno 2012 alle ore 18.30
nella sede della galleria a Firenze in Lungarno Guicciardini 19.
SARA PRESENTE L’ARTISTA

Il percorso espositivo presenta 25 opere
a tecnica mista di grande e media dimensione dei suoi ultimi lavori unique morks e olii su tela.

Paolo Manazza nato a Milano nel 1959 dove vive e lavora. Studia Filosofia Teoretica presso l’Università Statale di Milano.  Pittore e giornalista  nonché autore di saggi di critica e di filosofia, l’ultimo dei quali “ Sulla finalità dell’arte dopo l’11 settembre” ( ObarraO Ed, Milano, 2006),  è oggi un intellettuale a tutto tondo nel campo delle arti visive. Ha firmato articoli per importanti testate italiane. Da oltre quindici anni collabora stabilmente con il “Corriere della Sera” e “il Mondo” oltre ad essere direttore di uno dei siti più cliccati in Italia: www.ArtsLife.com, specializzato sull’economia dell’arte.
Ha insegnato all’Accademia di Brera di Milano sia “Editoria dell’Arte”che “Teoria e pratica del Mercato  Multimediale dell’Arte” e  nei Master di  specializzazione post-universitaria.

Nel settembre 2005 ha ricevuto dal Presidente della Repubblica Italiana Carlo Azeglio Ciampi l’Onorificenza di “Ufficiale Al Merito della Repubblica Italiana”.
Nel 2008 alla Fondazione Maimeri, dopo un lungo periodo di riservata e silenziosa pittura, ha esposto 20 dei suoi ultimi dipinti a partire dal 2005,  con una curiosissima  personale intitolata  “ViceVersa: i dipinti di un critico presentati dagli artisti”.

Dal testo critico di Mimmo di Marzio […] “La mano dell’artista, nel caso di Manazza, attinge alla volontà di giocare con la forza e la luminosità dei pigmenti  per creare un effetto mistico, sentimentale, di trascendenza e di mistero. La volontà cioè di dare vita a una realtà completamente “altra” dove il quadro, così come nella lezione di Mark Rothko, diventa una finestra aperta su un mondo trascendente, catturandoci nelle sue inconfondibili e intense “rivelazioni di emozioni assolute”.


R.S.V.P. Tel: 055 281044beatrice@galleriadelpalazzo.com

Commenti

Post popolari in questo blog

Art 3.0. AutoRiTratto di Fabio Magnasciutti

“ M i chiamo Fabio Magnasciutti e sono nato a Roma nel 1966 . S ono un illustratore e vivo di questo da circa 25 anni ma negli ultimi sei o sette, mi dedico massicciamente alla satira. H o pubblicato numerosi libri con la casa editrice Lapis e con altri editori e illustrato diverse campagne per le aziende SARAS, ENEL, API, MONTEDISON e altre. Tra le mie collaborazioni figurano la Repubblica, l'Unità, il Fatto Quotidiano, gli Altri, Linus, Left, il Manifesto mentre ho curato sigle e animazioni dei programmi "Che tempo che fa" edizioni 2007 e successive e di "Pane quotidiano" (RAI 3) . P er il programma AnnoZero edizione 2010-2011 e Servizio pubblico ho realizzato alcune illustrazioni . Insegno illustrazione editoriale presso lo IED di Roma e nel 2005 ho fondato la scuola di illustrazione Officina B5. Dal 1986 faccio concerti con diverse band, dal 1993 col gruppo Her Pillow (folk/rock), di cui sono fondatore. ” Quando ti sei ac

Pier Giovanni Staderini

Creato con la morbidezza che gli è, ormai, consona, Staderini ci presenta questa figura, espressa così plasticamente, nello studio della morbidezza della carne adottata in questo corpo vibrante. Pier Giovanni Staderini Opera raccolta dal Comune di Montelupo Deliziosa Tecnica Mista, 49x70

Luciano Piseri

E’ maestro nell’arte dell’acquerello, una tecnica tanto difficile quanto coraggiosa. Osserviamo i suoi papaveri animati di straordinaria vivacità di tono, resa con decorativa eleganza. Luciano Piseri Associazione Giuseppe Mazzon Papaveri Acquerello, 40x48