Passa ai contenuti principali

Sette artisti per un compositore - 3 settembre - Montecatini Terme

MONTECATINI TERME (pt) - Terme Tettuccio

Sette artisti per un compositore
Arti visive, musica e poesia si fondono
alle Terme Tettuccio di Montecatini Terme

“Sulla strada di Venere” nasce da un’idea del compositore per pianoforte Lorenzo Pescini, coordinatore e promotore del progetto culturale in cui si fondono musica, arte e poesia e che vede come protagonisti sette “toscani” di arte visiva tra i nomi più noti nel panorama artistico italiano ed internazionale: Roberto Bastianoni (fotografo), Alain Bonnefoit (pittore), Fabio Calvetti (pittore), Giovanni Maranghi (pittore), Francesco Nesi (pittore), Nico Paladini (pittore), Paolo Staccioli (scultore).
Dodici brani strumentali del musicista fiorentino, più due scritti con la collaborazione di altri due compositori (Giovanni Puliafito e Alessandro Pescini), sono diventati forte di ispirazione di questi sette artisti che hanno realizzato altrettante opere. Gli stessi brani e le relative opere a loro volta hanno ispirato sette poetesse ed una scrittrice che hanno scritto poesie e racconti brevi.

Il risultato complessivo è letteralmente strabiliante. Come teorizzato dal grande Tolstoj attraverso le parole del personaggio Pescov “l’arte è una e può raggiungere la sua più alta espressione soltanto nell’unione di tutte le sue manifestazioni.”

Nasce e si concretizza così la mostra “Sette artisti per un compositore” a cura di Filippo Lotti finalizzata a promuovere le opere di tutti gli artisti coinvolti nel progetto: un compendio artistico emozionante che coniuga varie forme di espressione artistica in un mélange contaminativo del tutto originale.

da un’idea di Lorenzo Pescini
a cura di Filippo Lotti

INAUGURAZIONE lunedì 3 settembre 2012 ore 18.30

Terme Tettuccio
Viale Verdi, 71
Montecatini Terme (Pistoia)

PROGRAMMA

ORE 19.00 esecuzione al pianoforte di Natalie Andaloro


ORE 19.30 letture di poesie a cura dell’attore Alessandro Clonaci


ORE 20.00 aperitivo (offerto dal Caffè Storico delle Terme Tettuccio)


ORE 21.00 “Alle Muse” performance di pittura estemporanea di Elisa Gestri


Musiche di Lorenzo Pescini con la collaborazione di Giovanni Puliafito e Alessandro Pescini


Poesie e testi di Raffaella Amoruso, Liliana Arena, Margherita Bassi, Simonetta Bumbi, Roberta Calce, Anna Giacomazzo Mugler, Pina Izzo, Angelica Piras

Catalogo in mostra a cura di Filippo Lotti ed Elisabetta Talone – Edizioni Polistampa, Firenze

Evento sostenuto e realizzato grazie al contributo dei Lions Club Montecatini Terme, Pescia, Serravalle Pistoiese, Barberino Montelibertas e del Credito Cooperativo della Valdinievole con il patrocinio del Comune di Montecatini Terme

In collaborazione con Galleria Turelli, AgenziaIo, Fuoriluogo - servizi per l’arte e l’Associazione culturale “La Ruga”

Media Partner: Toscana Tv, RadioBruno

opere in esposizione dal 6 al 9 settembre 2012 nella Sala Portoghesi delle Terme Tettuccio

orario di apertura 9/12 - 16/19
(dal giorno 6 al 9/09 ingresso a pagamento)

Info: 0572 7781 - info@termemontecatini.it

Commenti

Post popolari in questo blog

Art 3.0. AutoRiTratto di Fabio Magnasciutti

“ M i chiamo Fabio Magnasciutti e sono nato a Roma nel 1966 . S ono un illustratore e vivo di questo da circa 25 anni ma negli ultimi sei o sette, mi dedico massicciamente alla satira. H o pubblicato numerosi libri con la casa editrice Lapis e con altri editori e illustrato diverse campagne per le aziende SARAS, ENEL, API, MONTEDISON e altre. Tra le mie collaborazioni figurano la Repubblica, l'Unità, il Fatto Quotidiano, gli Altri, Linus, Left, il Manifesto mentre ho curato sigle e animazioni dei programmi "Che tempo che fa" edizioni 2007 e successive e di "Pane quotidiano" (RAI 3) . P er il programma AnnoZero edizione 2010-2011 e Servizio pubblico ho realizzato alcune illustrazioni . Insegno illustrazione editoriale presso lo IED di Roma e nel 2005 ho fondato la scuola di illustrazione Officina B5. Dal 1986 faccio concerti con diverse band, dal 1993 col gruppo Her Pillow (folk/rock), di cui sono fondatore. ” Quando ti sei ac

ART 3.0: AutoRiTratto di Massimo Cantini

Pontassieve. Cinque anni dopo ha dipinto il Palio di Torrita di Siena, e il Comune di Pontassieve ha acquistato due grandi dipinti, adesso posti nella Sala Consiliare del Comune stesso. È presente nel volume  Storia dell'arte italiana del '900  a cura di Giorgio Di Genova. Nel 2013 è stato insignito, dal Lions Club Valle della Sieve, del prestigioso riconoscimento Melvin Jones Fellow (Filippo Lotti,  50 pittori toscani per 50 cantanti toscani , 2010).                                                                                                            Leggi L'intervista

Gino Tili

Intreccia discorsi che si collocano tra realtà e sogno, tra passato e presente. Immagini dal segno dinamico, rese armoniose da un colore equilibrato, da una fantasia scaturita dal proprio mondo. Gino Tili Dono FirenzArt Senza titolo Tempera su carta, 30x40